art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per Pop Art

Jeff Koons

Jeff Koons (York, 21 gennaio 1955) è uno scultore, pittore e artista statunitense. È famoso per le sue opere, spesso di grandi dimensioni che si ispirano allo stile kitsch. Spesso, per la sua capacità di esprimersi attraverso l’utilizzo di un’ampia gamma di tecniche, come ad esempio scultura, pittura, installazioni e fotografia, e l’utilizzo di differenti materiali tra cui colori, plastica, gonfiabili, marmo, metalli, ceramica, Leggi il seguito di questo post »

Edward Hopper

Edward Hopper (Nyack, 22 luglio 1882 – New York, 15 maggio 1967) è stato un pittore statunitense famoso soprattutto per i suoi ritratti della solitudine nella vita americana contemporanea. Hopper nasce a Nyack da Garret Henry e da Elisabeth Griffiths Smith. Edward già dall’età di 5 anni dimostra una spiccata abilità nel disegno. Leggi il seguito di questo post »

Mario Schifano

EL SALA36 577Mario Schifano (Homs, 20 settembre 1934 – Roma, 26 gennaio 1998) è stato un artista e pittore italiano. Nacque nella Libia italiana, dove il padre, impiegato del ministero della Pubblica Istruzione era stato trasferito. Pochi anni dopo tornò a Roma. Si avvicinò all’arte seguendo il padre che lavorava al museo etrusco di Valle Giulia.  Leggi il seguito di questo post »

Quando nasce l’Arte Contemporanea?

001La domanda sembra banale ma la risposta è tutto tranne che semplice. Quando inizia l’Arte Contemporanea? Forse è troppo presto per determinarlo. Molti sostengono che inizi intorno al 1960 e coincida con la fine dell’Arte Moderna. Ma l’Arte Moderna quando inizia? Alcuni ancora oggi sostengono che coincida con la scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo, alcuni ritengono coincida con la fine del Rinascimento, altri ancora la fanno coincidere con l’esecuzione, nel 1863, dell’opera “Dejeuner sur l’herbe” di Edouard Manet.  Leggi il seguito di questo post »

Roy Lichtenstein alla tate di Londra

001Fino al 27 maggio alla Tate Modern di Londra sono esposte le opere di Roy Lichtenstein che attraversa mezzo secolo di storia ha rielaborato nelle sue opere in chiave del tutto personale, il fumetto, l’immagine Pop. Pop sta a Pop Art e ad Andy Warhol che spesso è stato omaggiato da Roy, nato a New York nel 1923. La mostra “Lichtenstein. Leggi il seguito di questo post »

“Pop Art a Torino!?” a cura di Francesco Poli

001Fino a domenica 10 febbraio 2013, il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) ospita la mostra Pop Art a Torino!? incentrata su cinque figure fondamentali nell’evoluzione artistica della città di Torino e dell’intero panorama italiano della seconda metà del secolo scorso. In un periodo, quale furono gli anni Sessanta, segnato da grandi cambiamenti nel costume e nella società, e da frenetiche sperimentazioni in ambito artistico, il capoluogo piemontese si pose in una posizione di avanguardia, accogliendo a braccia aperte le novità che giungevano d’oltreoceano. Leggi il seguito di questo post »

Gagosian Gallery, RICHARD ARTSCHWAGER

001Da qui, da Richard Artschwager, inizia un lungo percorso alla scoperta degli artisti della collezione Gagosian Gallery. Sono moltissimi, alcuni ormai consacrati da tempo, basti pensare a nomi come Damien Hirst, Jean-Michel Basquiat, Andy Warhol o i nostri Lucio Fontana e Piero Manzoni.

Richard Artschwager a dire il vero sembra più un designer, un architetto d’interni, che un artista a 360 gradi. Le sue opere, spesso minimali e giocate sulle cromie del color legno, riempiono spazi più o meno vasti, più o meno concentrati. L’artista, nato nel 1923, oltre che alla scultura, si dedica alla pittura, al disegno, fin dal 1950. La sua arte anticonformista si è contraddistinta per lo stile poco commercile o industrializzato delle sue opere che hanno assunto dei valori vicini alla Pop Art così come alla Minimal Art.

RICHARD ARTSCHWAGER
Piano, 1965
Laminate on wood
32 x 48 x 19 inches  (81.3 x 121.9 x 48.3 cm)

Photo by Rob McKeever

Fonte: Gagosian Gallery