art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per performance

“Stati d’Animo” di Stefano Cianti e Alessandra Sterpa

15178935_1808527026031250_3032102332721862117_n.jpg

Sabato 10 dicembre 2016 alle 17.30, a Ronciglione (VT), in Piazza Principe di Napoli presso lo spazio espositivo della Associazione Art & Vision, nell’ambito del Cubo Festival, i colori del pittore Stefano Cianti si uniranno ai suoni dell’organetto di Alessandra Sterpa, in una Performance che parla di … “Stati d’Animo”.

Stefano Cianti Dopo aver conseguito il diploma di maestro d’arte nel settore “ceramica” presso l’istituto d’arte di Civita Castellana (VT) si iscrive all’Accademia di Belle Arti “Lorenzo da Viterbo”. Nel 1997 consegue il diploma di laurea presso l’accademia viterbese dopo aver trascorso, ai fini della stesura della tesi, un periodo di studio nella Nuova Accademia di Milano. Artista poliedrico, Stefano Cianti, si esprime con diverse tecniche. Il suo lavoro spazia dalla decorazione artistica per luoghi pubblici e privati alla creazione di oggetti in ceramica (complementi d’arredo e sculture) e alla pittura a grisaglia su vetro. Nella ricerca l’interesse di Stefano Cianti è rivolto verso le infinite possibilità espressive della pittura e della scultura.

Alessandra Sterpa approda all’organetto (fisarmonica diatonica) nel 2001, studiando inizialmente col M’ Pino Pontuali, successivamente con altri grandi Maestri dello strumento, Stefano Delvecchio (Ciuma), Mario Salvi, Roberto Tombesi, partendo da un repertorio popolare prettamente italiano, per poi spaziare nelle sonorità francesi e oltralpe, tuttora fulcro dei suoi approfondimenti. Sfruttando la versatilità dello strumento, spaziando dalla musica da ballo a quella d’ascolto e d’atmosfera, ha dato vita a molteplici formazioni tra cui duo D’Altri Tempi, duo Waltzeranda, esibendosi in Italia ed all’estero, Germania, Belgio e Istria e partecipando a numerose manifestazioni, tra cui il Festival dell’Improvisazione Contadina, Bracciano (RM), “Arti e mestieri al Castello”, Candelara (PU), Auditorium SPMT (RM), Auditorium di Bracciano (RM). Ha collaborato e collabora con compagnie teatrali, ricevendo premi e riconoscimenti nell’ambito della Rassegna Phersu d’Argento. È arrangiatrice di brani originali del Volo Pindarico, il cui repertorio spazia tra canti poetici, liriche filosofiche, esibendosi in teatri e locali di Roma e provincia.

Stefano Cianti live painting
Alessandra Sterpa Organetto

Art & Vision Associazione Culturale
Piazza Principe di Napoli, 19, Ronciglione (VT)
10 DICEMBRE ore 17.30 INGRESSO LIBERO

Annunci

Marina Abramović

Marina Abramović (Belgrado, 30 novembre 1946) è una artista serba, attiva nel campo della performance art. Tra le sue opere più note ricordiamo Bed from Mineral Room del 1994 e Cleaning that Mirror del 1995. Ha vinto il Leone d’Oro alla Biennale di Venezia del 1997. Il lavoro della Abramović esplora la relazione tra performer e pubblico, i limiti del corpo e le possibilità della mente.  Il nonno di Marina Abramović’s era un patriarca della chiesa ortodossa serba. Dopo la morte fu proclamato santo e tumulato nella chiesa S. Sava a Belgrado. Leggi il seguito di questo post »

Ed è nuovamente Fluxus

Fluxus è tornato. L’appuntamento da non perdere è per oggi a Milano, allo Spazio Oberdan. Dalle 21.30 saranno di scena i film del movimento che ha scosso l’arte contemporanea. “Fluxusfilm 1966” è una serata di proiezione di video del gruppo neofuturista nato nel 1961 e diffusosi dalla Germania in Italia, in America grazie all’influsso dell’ideatore George Maciunas. Leggi il seguito di questo post »

Vanessa Beecroft

Vanessa Beecroft (Genova, 25 aprile 1969) è un’artista italiana.

Di madre italiana e padre inglese, ha trascorso parte della sua infanzia a Malcesine (sul lago di Garda). Tornata a Genova, dopo aver frequentato il Liceo Artistico del capoluogo ligure ed essersi diplomata all’Accademia Ligustica di Belle Arti, segue i corsi di spettacolo dell’Associazione La Chiave di Campopisano diretta da Mimmo Chianese; si iscrive alla facoltà di Architettura, per poi trasferirsi all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, dove si diploma nel 1993. Attualmente vive e lavora a New York. Leggi il seguito di questo post »

Gina Pane (1939-1990) “E’ per amore vostro: l’altro”

Il Mart presenta la prima mostra antologica dedicata a Gina Pane (1939-1990), una delle figure più importanti e significative della Body Art internazionale.
Dal 17 marzo all’8 luglio 2012 si potrà ripercorrere l’affascinante vicenda dell’artista francese di origine italiana, conosciuta in tutto il mondo per le sue emozionanti perfomance. Leggi il seguito di questo post »

Premio Arte Laguna [deadline 11.11.2011]

Ultimi giorni per  iscrivere le proprie opere alle 5 sezioni in concorso direttamente on-line su www.premioartelaguna.it  fino al 11.11.2011.

L’ultima novità  è la nuova RESIDENZA D’ARTE in INDIA: 1 mese per 2 artisti e 1 curatore a cui possono partecipare tutti gli artisti che candidano 2 opere in qualsiasi sezione. Il premio comprende: viaggio, alloggio, studio di lavoro, mostra finale in galleria. Leggi il seguito di questo post »