art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per Jasper Johns

La collezione di Ileana Sonnabend sbarca a Venezia

001Fino al 29 settembre La Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro ospita la collezione di Ileana Sonnabend, collezionista e amante dell’arte. Il museo si trasforma così in un percorso didattico che racconta la storia dell’arte degli ultimi 100 anni. Non a caso Achille Bonito Oliva la definì “la cacciatrice”, Leggi il seguito di questo post »

Damien Hirst

001Damien Hirst (Bristol, 7 giugno 1965) è un artista inglese, capofila del gruppo conosciuto come YBAs (Young British Artists).

Hirst domina la scena artistica britannica durante gli anni novanta, portandola alla ribalta internazionale. La sua veloce ascesa in quel periodo è strettamente legata alla vicinanza e promozione da parte del collezionista e pubblicitario anglo-iracheno Charles Saatchi, anche se le continue frizioni tra i due portarono nel 2003 alla fine della proficua collaborazione. Leggi il seguito di questo post »

83 nuove opere della collezione Schulhof al Guggenheim

La Collezione Peggy Guggenheim si arricchisce di 83 preziosissime opere d’arte italiana, europea e americana del secondo dopoguerra, lascito della collezionista americana Hannelore B. Schulhof e del marito Rudolph B. Schulhof (1912-1999). Per volontà della Sig.ra Schulhof, le opere donate alla Fondazione Solomon R. Guggenheim di New York, Leggi il seguito di questo post »

Robert Rauschenberg

Robert Rauschenberg (pseudonimo di Milton Ernst Rauschenberg) (Port Arthur, 22 ottobre 1925 – Captiva Island, 12 maggio 2008) è stato un fotografo e pittore statunitense, che fu vicino alla pop art senza però mai aderirvi realmente, innescando invece una inedita corrispondenza con l’espressionismo astratto. Leggi il seguito di questo post »

Robert Rauschenberg

Robert Rauschenberg (pseudonimo di Milton Ernst Rauschenberg) (Port Arthur, 22 ottobre 1925 – Captiva Island, 12 maggio 2008) è stato un fotografo e pittore statunitense, che fu vicino alla pop art senza però mai aderirvi realmente, innescando invece una inedita corrispondenza con l’espressionismo astratto. Leggi il seguito di questo post »

Italiani a Londra. Piero Manzoni e Azimut

Foto B. Bani - courtesy Artribune

La galleria Azimut e la quasi omonima rivista “Azimuth” furono fondate nel 1959 a Milano da Enrico Castellani (Castelmassa, 1930) e Piero Manzoni (Soncino, 1933 – Milano, 1963).
Esperienza breve, intensa e radicale che lascerà segni profondi nella cultura artistica del Novecento; come il percorso di Manzoni. Due soli numeri per la rivista (settembre 1959 e maggio 1960), Leggi il seguito di questo post »