art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per dicembre, 2013

Deep Purple a Festival Collisioni 2014

Deep Purple - Fezen FestivalI Deep Purple, band leggenda dell’hard rock, terrà un unico concerto in Italia, nel 2014, al festival Collisioni, nelle Langhe piemontesi, il 18 luglio. Lo annunciano gli organizzatori del festival, a cui quest’anno interverranno anche Neil Youg & Crazy Horse. Leggi il seguito di questo post »

L’arte degli anni ’70 sbarca a Roma

IMMAGINI MOSTRA ANNI 70. ARTE A ROMANon solo anni di paura e morte, ma anche di condivisione, creatività e talento, almeno e soprattutto nell’arte, i ’70 a Roma rimandano all’ultima grande stagione cosmopolita della città eterna, raccontata da domani al 2 marzo negli spazi di Palazzo delle Esposizioni. Esposte oltre 200 opere realizzate da un centinaio di artisti, italiani e stranieri, tra cui figurano i protagonisti di quel periodo: Kounellis, Ontani, Boetti, Schifano, Festa, Accardi, De Dominicis, Paolini, Cucchi e de Chirico.

Vince un Picasso alla lotteria: 100 euro per ‘L’Homme au gibus’

001E’ un giovane americano il vincitore dell’originale tombola online che ha messo in palio a 100 euro un Picasso del valore di un milione di euro. L’estrazione si è svolta a Parigi, alla casa d’aste Sotheby’s, ed è stata organizzata dall’Associazione internazionale per la salvaguardia di Tiro (Aist), Leggi il seguito di questo post »

Yayoi Kusama

Yayoi Kusama (Matsumoto, 22 marzo 1929) è una artista giapponese.

Yayoi Kusama nasce a Matsumoto nel 1929. Studia la pittura Nihonga, uno stile di grande rigore formale. Nel 1958 si trasferisce a New York attirata dal potenziale sperimentale della scena artistica dell’epoca. Nel 1959 crea i suoi primi lavori della serie Infinity Net, delle grandi tele lunghe quasi una decina di metri. Leggi il seguito di questo post »

Francesca Romana Pinzari e Giovanni Gaggia al MAAM Museo dell’Altro e dell’Altrove

001Francesca Romana Pinzari e Giovanni Gaggia presentano un’opera a quattro mani realizzata con gli abitanti della città meticcia.

MAAM Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz_città meticcia 21!12

EXTRA-ORDINARY DAY
[Giornata organizzata dal MAAM in occasione del Rebirth-day¬].
Evento a cura di Giorgio de Finis in collaborazione con i Blocchi Precari Metropolitani e gli abitanti di Metropoliz.

Roma, 21 dicembre 2013 Metropoliz, via Prenestina 913 Leggi il seguito di questo post »

Venezia:concorso giovani curatori mostre [deadline 31.12.2013]

001Trovare un giovane curatore, che non sia già professionista, per fargli realizzare una mostra al ‘Qatar Museum’ di Doha e poi in Italia.

E’ l’obiettivo che Qatar Museum Authority e Fondazione Prada si sono poste con il concorso internazionale ‘Curate Award’, presentato oggi all’Università di architettura Iuav di Venezia.

Le candidature vanno presentate entro il 31 dicembre 2013 sotto forma di un video della durata non superiore ai due minuti, accompagnato da un testo di una pagina.

Bill Viola, prima tappa a Torino

001Tanta sensibilità, un tocco di magia ed un pizzico di saggezza. Inizia così il percorso espositivo di Bill Viola in Italiafino al 10 gennaio 2014. La prima tappa dell’artista è alla GAM (Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea) di Torino, in Via Magenta 31. Viola, come solo il suo genio è capace di fare, esplora, con una serie di video, Leggi il seguito di questo post »

Ferrante chiude trilogia Amica geniale

Libro del giorno: Ferrante chiude trilogia Amica genialeTorna, per chiudersi, la storia de “L’amica geniale”, come s’intitolava la prima parte, che dà il titolo a tutta la trilogia, seguita da “Storia del nuovo cognome”. Torna con le sue durezze, i suoi graffi e l’andamento da romanzo popolare, nel terzo titolo che Elena Ferrante dedica a questo spaccato di vita italiana: “Storia di chi fugge e di chi resta”. L’intero ciclo narrativo copre oltre 60 anni e muove dal nucleo del rione napoletano, dove tutto ha inizio, fino a Firenze, Milano, Torino.

Premi: San Giusto a Susanna Tamaro

Susanna Tamaro Present New Novel in MadridSusanna Tamaro ha vinto il 47/o San Giusto d’Oro 2013, riconoscimento promosso dai cronisti giuliani e assegnato dal 1967 a personalità e realtà distintesi per il contributo dato alla diffusione di Trieste in Italia e nel mondo. Dopo l’esordio nel 1989 con “La testa fra le nuvole” e il successo ottenuto con “Và dove ti porta il cuore”, Susanna Tamaro si è dedicata alla regia ed ha costituito la Fondazione Tamaro che cura iniziative e progetti di solidarietà e volontariato.

Fonte ANSA

Bronzi Riace, museo riapre fra 15 giorni

Bronzes of Riace return the National Archaeological Museum of Magna GreciaRiapre al pubblico fra 10 giorni il Museo Archeologico di Reggio Calabria dove, dalla notte scorsa, sono tornati i due Bronzi di Riace. L’apertura, anticipata di oltre un mese rispetto ai programmi, riguarderà inizialmente un piano del museo. Il riallestimento totale della struttura sarà pronto entro aprile 2014. Esclusi per ora prestiti e trasferimenti. ”Bisogna aspettare, testare la reazione agli ultimi restauri – spiega il ministro Bray – sono opere splendide e delicatissime”.

Giannini, il mio “Omaggio a Morricone”

Giffoni Film Festival 2013: Giancarlo Giannini“Dedico il mio intervento alla poesia e al genio di Morricone. E’ da tempo che non faccio teatro ma ho accettato con entusiasmo di partecipare all’omaggio a un genio della musica e del cinema come Ennio Morricone, ideato dal grande chitarrista e arrangiatore Mauro Di Domenico”. Giancarlo Giannini parla del suo nuovo spettacolo, Omaggio a Morricone, Leggi il seguito di questo post »

Morto Peter O’Toole, Lawrence d’Arabia

001Addio Lawrence D’Arabia: Peter O’Toole, il leggendario attore irlandese, e’ morto a 81 anni in un ospedale di Londra. L’annuncio del suo agente Steve Kenis e’ rimbalzato sui media americani. Dall’Old Vic di Londra dove ha recitato in tanti ruoli shakespeariani al cinema con La Bibbia, Lawrence d’Arabia, Il leone d’inverno. Leggi il seguito di questo post »

Asti città più pop, Cesena più rock

50th Anniversary of Beatles' First Gig in HamburgAsti è la città più pop, a Busto Arsizio si sente risuonare più musica classica, Pordenone è al top per il jazz, Cremona è metallara, Siena è ‘indie’, a Cesena batte un cuore rock. E’ la classifica di Amazon.it delle vendite di musica rispetto al numero di abitanti. In base a questo criterio Roma e Milano non figurano nella top ten né del pop (sono rispettivamente 17/a e 33/a), né del rock (26/a e 21/a).

Morricone, premio europeo miglior musica

Ennio Morricone presents 50 Years of Music live tour in BerlinEnnio Morricone ha ricevuto il 7 dicembre a Berlino il premio cinematografico europeo per la migliore musica da film. Il compositore, 85 anni, Oscar alla carriera nel 2007, ha annunciato che l’anno prossimo sarà in tournée in Germania con tre concerti a Berlino, Colonia e Monaco: dirigerà un’orchestra di 85 strumentisti e un coro di 75 elementi. In programma brani celebri come la colonna sonora di C’era una volta il west e Kill Bill.

Trieste ricorda il ‘suo’ Malabotta

>>>ANSA/ Mostre: Il cosmopolitismo di de Pisis in 80 opereSi è inaugurata l’8 dicembre al Magazzino delle Idee una mostra su Manlio Malabotta, collezionista, critico, fotografo, saggista e poeta triestino: “de Pisis, Martini, Morandi e i grandi maestri triestini”.

Documenti, disegni, volumi e decine di dipinti di grandi artisti che Malabotta (1907-1975) collezionò, molti dei quali preziosi, come la terracotta “La morte di Ofelia” di Martini o un’incisione di Morandi. La vedova, Franca Fenga: “Per la prima volta Trieste restituisce la figura di Manlio”.

Cinema, Frozen re box office Usa

Cinema: Frozen  Il Regno di Ghiaccio (Frozen)E’ Frozen, il film di Natale della Disney che nelle sale italiane arriverà il 19 dicembre, il nuovo re del box office americano. La storia del regno del ghiaccio per la quale Chris Buck e Jennifer Lee hanno preso ispirazione da Hans Christian Andersen, ha incassato nel week end 31,6 milioni di dollari strappando la prima posizione a Hunger Games, La ragazza di fuoco, secondo in classifica con 27 milioni di dollari. Terzo con 5,3 milioni la news entry Out of the Furnace con Christian Bale.

Raul Gabriel – Costantino Ruggeri

001comunicato stampa

a cura di Marilisa di Giovanni e Andrea Vaccari

Dopo la mostra su Alvar Aalto, un altro importante progetto espositivo allo Spazio per le Arti Contemporanee del Broletto di Pavia: la mostra One to One, che nasce dalla convinzione che contemporaneo e sacro siano la stessa cosa. Organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavia in collaborazione con la Fondazione Frate Sole di Pavia, e curata da Marilisa Di Giovanni e Andrea Vaccari, One to one inaugura lunedì 9 dicembre 2013 alle ore 18.30 e presenta, fino al 20 gennaio 2014, cinque lavori di grandi dimensioni e il video Xfiction dell’artista contemporaneo Raul Gabriel, chedialogano con la storia attraverso quattro opere di Costantino Ruggeri, e con il luogo, tramite il particolare allestimento progettato dall’architetto Andrea Vaccari. L’arte, se arte autentica, è sempre sacra – commenta Raul Gabriel. Per lui non esistono differenze. Il sacro ha come radice l’adesione, e l’adesione deriva da un coinvolgimento, da un rapporto.

continua a leggere su http://www.undo.net/it/mostra/169641

On Paper: Laboratorio VI.P., Milano

001Incisioni, disegni, acquarelli e “costruzioni” che hanno in comune il materiale su cui e con cui sono prodotte: la carta. On paper e’ la collettiva d’arte con cui Laboratorio VI.P. conclude l’anno in corso. Inaugurazione 9 dicembre ore 18.30.

Laboratorio VI.P.

Milano
via Menabrea, 6
339 2703933

WEB – EMAIL – LINEA DIRETTA
On Paper
dal 9/12/2013 al 18/1/2014

mart-sab ore 17.30-19.30

Un Doodle dedicato a Maria Callas

001Che oggi ricorre il novantesimo anniversario dalla nascita di Maria Callas, ce lo ricorda un simpatico e quanto mai teatrale Doodle di Google. Maria Callas, nome d’arte di Anna Maria Cecilia Sophia Kalogeropoulou (greco: Άννα Μαρία Καικιλία Σοφία Καλογεροπούλου; New York, 2 dicembre 1923 – Parigi, 16 settembre 1977), è stata un soprano greco, in possesso della nazionalità statunitense e naturalizzata italiana fino al 1966, quando vi rinunciò per ottenere quella greca. Leggi il seguito di questo post »