art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per Maurizio Cattelan

Maurizio Cattelan

Maurizio Cattelan (Padova, 21 settembre 1960) è un artista italiano.  Famoso per opere e interventi provocatori, vive e lavora tra Milano e New York. Assieme a Paola Manfrin e a Dominique Gonzalez-Foerster edita la rivista “Permanent food” e, con Massimiliano Gioni ed Ali Subtonick la rivista d’arte “Charley”. Collabora saltuariamente con la rivista d’arte contemporanea “Flash Art”. Nel settembre 2010 ha ideato col fotografo Pierpaolo Ferrari un altro progetto editoriale “Toilet Paper”. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Pop. L’invenzione dell’artista come star

Trend-setter, venditori di se stessi, divi contemporanei: artisti che hanno intuito e sfruttato il potenziale della società dello spettacolo per affermarsi e accrescere la propria popolarità. Leggi il seguito di questo post »

Massimiliano Gioni è il nuovo direttore della Biennale di Venezia

Ormai è ufficiale, il critico Massimiliano Gioni, classe 1973, è il nuovo direttore della Biennale Arti Visive di Venezia. Già nel 2003 aveva collaborato all’allestimento de “La Zona” con Francesco Bonami, adesso arriva la consacrazione in un ruolo delicato. Gioni è stato uno dei primi critici ad emergere attraverso la rivista Flash Art, una fucina di artisti, critici e addetti ai lavori nel mondo arte. Leggi il seguito di questo post »

Maurizio Cattelan ALL

allestimento della mostra - still da video

Come abbiamo già accennato è in corso la mostra retrospettiva di Maurizio Cattelan al Guggenheim di New York. Inaugurata il 4 novembre rimarrà in allestimento fino a domenica 22 gennaio 2012. Perché tornare a parlare di questo evento? A parte lo scalpore dell’annuncio (vero o falso?) del ritiro dalle scene artistica da lui stesso paventato (“vado in pensione”), a parte che parlare del più significativo artista contemporaneo italiano non è mai un peso, una esagerazione o tempo sprecato, si aggiunge un ulteriore elemento, e qui arriviamo al significato di queste parole, che viene riassunto in pochi secondi: attraverso il sito ufficiale del Guggenheim è possibile ammirare uno spettacolare video che in pochi istanti riassume i giorni dell’allestimento della retrospettiva newyorkese. Una gigante struttura ampia quanto la superficie centrale del museo, sostiene attraverso cavi, ganci e profilati tubolari, tutto il mondo Cattelan. Leggi il seguito di questo post »

Maurizio Cattelan, atto finale?

Strategia promozionale in primis, e poi talento da vendere.

Questo è il riassunto della retrospettiva in programma al Guggenheim di New York, in quel luogo dove solo i grandi hanno esposto e lasciato un segno indelebile nella storia dell’arte.

Maurizio Cattelan da tempo sta pubblicizzando l’uscita di scena dal mondo dell’arte contemporanea e noi, gli addetti ai lavori, i fans,non immaginiamo cosa possa essere l’arte senza di lui, le sue provocazioni, nel bene e nel male. Leggi il seguito di questo post »