art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per ottobre, 2013

“Dramatis Personae 2” al Palazzo della Racchetta di Ferrara

001Si inaugura venerdì 1 novembre 2013, alle ore 16.00, a Ferrara, a Palazzo della Racchetta, via Vaspergolo, 6, la seconda parte del progetto “DRAMATIS PERSONAE. Il volto e la figura nell’arte italiana contemporanea”, a cura di Virgilio Patarini, catalogo Ed. Giorgio Mondadori. Leggi il seguito di questo post »

Giovanni Fattori a Milano

001Milano rende omaggio a un indiscusso protagonista della pittura italiana dell’Ottocento. A 25 anni dalla storica rassegna tenuta alla Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, dal 25 ottobre al 21 dicembre 2013, la GAMManzoni.Centro Studi per l’Arte Moderna e Contemporanea di Milano, ospita una mostra dedicata a Giovanni Fattori. Leggi il seguito di questo post »

A funerali Magni omaggio ex bersaglieri

001Non solo il mondo del cinema, ma anche un piccolo gruppo di ex bersaglieri è arrivato alla Chiesa degli Artisti, a Roma, per rendere omaggio a Luigi Magni. Tra i presenti ai funerali del regista morto domenica c’erano Ettore Scola, i Taviani, Nicola Piovani, Enrico Brignano, Serena Autieri, che ha anche cantato l’Ave Maria di Gounod, Pippo Franco, Simona Marchini, Massimo Ghini, Umberto Orsini, Massimo Wertmuller, Lando Fiorini, Maria Rosaria Omaggio, Lino Patruno e Elsa Martinelli.

ALLA NAZIONALE DI ROMA CALVINO E LIBRI ALTRUI

001Una mostra dedicata a Italo Calvino, che quest’anno avrebbe novant’anni: la organizza la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma nell’ambito del progetto “In viaggio con Calvino”, che ricostruisce la complessa figura Leggi il seguito di questo post »

DA WASHINGTON A ROMA

001A Roma, unica tappa europea, per la prima volta i capolavori della collezione impressionista e post impressionista della National Gallery of Art di Washington, al Museo dell’Ara Pacis, dal 23 ottobre fino al 23 febbraio 2014. 68 opere e un percorso suddiviso in sezioni tematiche che vanno dal paesaggio al ritratto, dalla figura Leggi il seguito di questo post »

Erri De Luca e mare in Storia di Irene

Libro del giorno: De Luca e il mare in Storia di IreneSalvata dai delfini, Irene appartiene al mare e solo nell’acqua riesce ad esprimersi, ad essere se stessa. E’ lei, ragazzina, orfana su un’isola greca, raccolta su una spiaggia dopo una burrasca, già incinta a 14 anni, la protagonista del racconto che apre il nuovo libro di Erri De Luca, ‘Storia di Irene’ (Feltrinelli), che include altre due avventure di mare.

II edizione del Premio Shanghai. Concorso rivolto ai giovani artisti

001Il Premio Shanghai, giunto quest’anno alla II edizione, è un concorso rivolto a giovani italiani e cinesi tra i 18 e i 35 anni di età che operano nell’ambito delle arti visive. Il Premio sarà attribuito, attraverso una selezione concorsuale, a tre giovani artisti italiani (prima fase del premio) e a tre giovani artisti cinesi (seconda fase del premio), nell’intento di promuovere e favorire la ricerca artistica e culturale tra i due Paesi, individuando le esperienze più promettenti. Leggi il seguito di questo post »

Osvaldo Licini

Osvaldo Licini (Monte Vidon Corrado, 22 marzo 1894 – Monte Vidon Corrado, 11 ottobre 1958) è stato un artista e pittore italiano.

Pittore astrattista, nel 1911 si iscrisse all’Accademia di Belle Arti di Bologna e in seguito si trasferì a Parigi dove prende ispirazione dalla pittura di Henri Matisse. Nel 1958 vinse il premio della Biennale di Venezia. Negli anni ’20 Licini si rivolge ad una pittura di paesaggio post-impressionista e fauve, con una riflessione su Morandi, ma la prima esposizione risale al 1914, all’Hotel Baglioni di Bologna. Leggi il seguito di questo post »

Call for Artists: BorderBody – Mixing Cities

001Call for Artists: BorderBody – Mixing Cities
International video-art, photography, installation and performing art festival
Deadline: November 07th, 2013

International ArtExpo is selecting all interesting video/short films, photos, installations and performances to include in “BorderBody – Mixing Cities” festival, which will be held in the prestigious Palazzo Barone Ferrara in Bari (Italy), from November 28th to December 06th 2013Leggi il seguito di questo post »

Morto lo scultore Anthony Caro

001Il mondo dell’arte piange la morte di Anthony Caro, 89 anni, considerato uno dei maggiori rappresentanti della scultura contemporanea e tra gli artisti più influenti della sua generazione. ”Uno dei più grandi scultori degli ultimi 50 anni”, ha detto di lui il direttore della Tate di Londra, Nicholas Serota. Allievo di Henry Moore, Sir Anthony Alfred Caro era nato nel Surrey nel ’24. Sue opere sono state esposte alla Biennale di Venezia e nei più importanti musei del mondo.

Carabinieri recuperano opere d’arte

ARTE: WARHOL, ASTA ON LINE DA CHRISTIE'SI carabinieri della compagnia di Voghera (Pavia) hanno recuperato alcuni importanti quadri (tra i quali figurano opere di Salvador Dalì, Andy Warhol, Mario Schifano, Agostino Bonalumi, Davide Nido, Mimmo Rotella, Carlo Iotti e Roberto Crippa) che erano stati rubati di notte nello scorso mese di agosto nella sede di una riseria di Ferrera Erbognone (Pavia) dichiarata fallita tre anni fa. Era stato lo stesso amministratore delegato della risiera a farli sparire.

UGO LA PIETRA “Tracce – La mia territorialità”

001Museo della ceramica – Mondovì
Palazzo Fauzone di Germagnano
Mondovì Piazza

Inaugurazione
Sabato 26 Ottobre 2013 ore 17,30

a cura di Christiana Fissore e Riccardo Zelatore

26 ottobre 2013 – 6 gennaio 2014 Leggi il seguito di questo post »

Vuoto bianco. Slotawa chiude la galleria di Suzy Shammah

001Suzy Shammah, Milano – fino al 23 novembre. Florian Slotawa entra per la terza e ultima volta nelle stanze di Suzy Shammah. L’artista tedesco incamera lo spazio del vuoto, traslandolo altrove. Mentre all’interno della galleria il presagio del futuro diventa imminente. Conferendogli massa e volume.
Leggi su Artribune›

Lorenzo Manenti: La dignità prima del pane

001COMUNICATO STAMPA

Lorenzo Manenti
La dignità prima del pane
mostra personale

Nuova Icona è lieta di annunciare nei suoi spazi presso l’oratorio di San Ludovico, l’inaugurazione venerdì 25 ottobre della mostra personale di Lorenzo Manenti, “La dignità prima del pane”.
L’artista propone due serie di lavori (una selezione di), due tavole decorate, e un video. Leggi il seguito di questo post »

The Billionaires’ Database. Intervista con Kate Shin

photo Artribune

photo Artribune

Qui pianeta Waterfall Mansion. Siamo andati a conoscere la padrona di casa, Kate Shin, che ci ha presentato la sua dimora e la sua visione dell’arte. In un edificio di cinque piani che vale 35 milioni di dollari…
Leggi su Artribune ›

RELAZIONI RECIPROCHE: sette coppie di artisti in mostra a Bergamo, dal 31 ottobre 2013

001RELAZIONI RECIPROCHE
Alis/Filliol, Bianco-Valente, Botto&Bruno, Cuoghi Corsello, Ferrario Frères, Mocellin Pellegrini, Richard Sympson

a cura di Claudia Santeroni
in collaborazione con Paolo Simonetti, Marco Ronzoni

31 ottobre – 24 novembre 2013
inaugurazione: giovedì 31 ottobre, ore 18.30

Sala alla Porta S. Agostino – Bergamo

Da giovedì 31 ottobre sette coppie di artisti tra i più interessanti della scena contemporanea, Alis/Filliol, Bianco-Valente, Botto&Bruno, Cuoghi Corsello, Ferrario Frères, Mocellin Pellegrini, Richard Sympson, si confronteranno nello spazio suggestivo della Sala alla Porta S. Agostino a Bergamo.

Relazioni Reciproche è un progetto che indaga il “processo di creazione collettiva condivisa”, una modalità operativa che si sta ampiamente diffondendo non solo nella sfera sociale, ma anche in quella culturale. La mostra esplora gli esordi del processo che induce l’artista ad abbandonare la creazione solitaria in favore della ricerca condivisa, attraverso i lavori di sette coppie di giovani artisti italiani: Alis/Filliol, Bianco-Valente, Botto&Bruno, Cuoghi Corsello, Ferrario Frères, Mocellin Pellegrini, Richard Sympson. Leggi il seguito di questo post »

RENOIR. Dalle Collezioni del Musée d’Orsay e dell’Orangerie

DEP-F-000750-0000TORINO, GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

23 ottobre 2013 – 23 febbraio 2014

Apre il 23 ottobre a Torino alla GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino – una splendida mostra dedicata a Pierre-Auguste RENOIR (1841-1919), artista straordinario, tra i protagonisti, con Manet, Monet, Degas, Pissarro, Sisley, Cézanne, tra gli anni Ottanta dell’Ottocento e il primo ventennio del Novecento, della grande stagione dell’Impressionismo francese. Leggi il seguito di questo post »

La FA.RO’. a teatro con Pino Insegno sabato 9 novembre

001L’Associazione FA.RO’ Onlus vi invita a partecipare allo spettacolo FRANKIE E JONNY-PAURA D’AMARE (una commedia d’amore) con Pino Insegno il giorno 9 NOVEMBRE 2013 alle ore 21,00 presso il TEATRO PICCOLO ELISEO Via Nazionale, 183- Roma. per prenotazioni chiamare l’Associazione Fa.ro’. al numero 388/7958955-388/7958957. La prenotazione risulterà confermata alla ricezione effettiva del pagamento tramite rilascio di un cedolino da consegnare ad un membro dell’associazione il giorno dello spettacolo che si troverà fuori dal teatro e vi consegnerà il biglietto d’ingresso. Il costo è di € 15,00.
PARTECIPATE NUMEROSI poiché parte del ricavato dei biglietti venduti sarà gentilmente devoluto a favore dell’Associazione Fa.Rò. Onlus per la ricerca nell’oncologia pediatrica.
LE PRENOTAZIONI CHIUDERANNO IL GIORNO 5

Le Corbusier, romantico cemento a vista

foto per servizio mostra Le Corbusier di MarsigliaE’ ospitata in un hangar J1 del porto di Marsiglia, la mostra “Le Corbusier e la questione del Brutalismo”, che comprende 250 opere.”Le Corbusier non si è mai ufficialmente allineato con il brutalismo né si è mai definito pittore purista” ha spiegato Jacques Sbriglio, architetto, curatore della mostra, esperto dell’opera di Le Corbusier. Il Brutalismo, corrente nata in Inghilterra nel 1953 con Peter Smithson prende spunto dal beton brut, cemento a vista tipico di Le Corbusier.

L’intramontabile Baj

001Intramontabile perché Enrico Baj non passa mai di moda. Tra arte modera e contemporanea, in quella linea immaginaria che divide l’arte astratta o informale da quella concettuale e interattiva. Le forme, il gesto e soprattutto la materia, così originale, hanno sempre contraddistinto l’artista italiano. Son trascorsi 10 anni dalla sua scomparsa e la mancanza si fa sentire, forte. Leggi il seguito di questo post »