art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per Biennale di Venezia

Alberto Burri

Alberto Burri (Città di Castello, 12 marzo 1915 – Nizza, 13 febbraio 1995) è stato un artista e pittore italiano. Dopo la laurea in medicina, conseguita nel 1940, nel corso della seconda guerra mondiale fu ufficiale medico. Fatto prigioniero in Tunisia dagli americani, fu recluso, insieme a Giuseppe Berto e Beppe Niccolai, nel “criminal camp” per non cooperatori delcampo di concentramento di Hereford in (Texas), dove cominciò a dipingere con materiali di fortuna. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Toti Scialoja

001Antonio Scialoja, noto come Toti Scialoja (Roma, 1914 – Roma, 1998), è stato un pittore e poeta italiano, tra le figure più rappresentative dell’arte astratta italiana e della Scuola romana. Inizia molto presto a dimostrare un versatile talento artistico, sia come pittore che come poeta. Nel 1939 un suo disegno viene segnalato dalla giuria della Quadriennale di Roma e nel 1940 realizza la sua prima personale a Genova.
Durante la guerra e prima di partecipare alla Resistenza espone a Roma con Giulio Turcato e Emilio Vedova. Leggi il seguito di questo post »

Italia riciclata di Pistoletto ad Ancona

BIENNALE: CHIPPERFIELD, E' ARCHITETTURA DEL CONTEMPORANEOE’ il 18 agosto 2012 quando Michelangelo Pistoletto alla Biennale di Venezia realizza l’opera site specific ‘L’Italia riciclata’ sul prato del Giardino delle Vergini. Oggi l’opera viene destinata in via permanente al Museo Tattile Omero di Ancona e collocata nella alla Mole Vanvitelliana. Lo stesso Pistoletto sara’ presente, il 7 e 8 giugno prossimi, dando corpo alla sua creazione e riformulandola in chiave tattile. L’evento rientra fra le celebrazioni per i 2.400 anni di Ancona.

Giuseppe Capogrossi

Giuseppe Capogrossi (Roma, 7 marzo 1900 – Roma, 9 ottobre 1972) è stato un pittore italiano. Di nobile origine fece gli studi classici e si laureò in giurisprudenza. Nel 1923-24 studiò pittura con Felice Carena e nel 1927 si recò a Parigi con Fausto Pirandello.  Leggi il seguito di questo post »

Tano Festa

Tano Festa (Roma, 2 novembre 1938 – Roma, 9 gennaio 1988) è stato un artista, pittore e fotografo italiano.

001Fratello di Francesco Lo Savio, ha frequentato l’Istituto d’arte di Roma e diplomatosi in fotografia nel 1957, si formò sull’esempio di C. Twombly e della pittura gestuale e informale.

La sua prima partecipazione pubblica avviene nel 1959 insieme a Franco Angeli e G. Uncini, ad una mostra collettiva presso la galleria La Salita di Roma, dove, soltanto nel 1961, terrà la sua prima esposizione personale. Leggi il seguito di questo post »

Antoni Tàpies

Antoni Tàpies i Puig, marchese de Tàpies (Barcellona, 13 dicembre 1923 – Barcellona, 6 febbraio 2012) è stato un pittore spagnolo, di origini catalane.

È uno dei più significativi esponenti di quella corrente artistica catalana più sensibile al generale rinnovamento del gusto detta informale internazionale.

Dopo aver soggiornato a Parigi e a New York, nel 1948 fu tra i primi ad aderire al movimento Dau al Set, come agli inizi si chiamava l’arte informale, fondato a Barcellona dal poeta Joan Brossa. Dal 1955 partecipa al gruppo Taull con Modesto Cuixart, Juan José Tharrats e José Guinovart. Leggi il seguito di questo post »

Maurizio Cattelan

Maurizio Cattelan (Padova, 21 settembre 1960) è un artista italiano.  Famoso per opere e interventi provocatori, vive e lavora tra Milano e New York. Assieme a Paola Manfrin e a Dominique Gonzalez-Foerster edita la rivista “Permanent food” e, con Massimiliano Gioni ed Ali Subtonick la rivista d’arte “Charley”. Collabora saltuariamente con la rivista d’arte contemporanea “Flash Art”. Nel settembre 2010 ha ideato col fotografo Pierpaolo Ferrari un altro progetto editoriale “Toilet Paper”. Leggi il seguito di questo post »