art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per Biennale di Venezia

Alberto Burri

Alberto Burri (Città di Castello, 12 marzo 1915 – Nizza, 13 febbraio 1995) è stato un artista e pittore italiano. Dopo la laurea in medicina, conseguita nel 1940, nel corso della seconda guerra mondiale fu ufficiale medico. Fatto prigioniero in Tunisia dagli americani, fu recluso, insieme a Giuseppe Berto e Beppe Niccolai, nel “criminal camp” per non cooperatori delcampo di concentramento di Hereford in (Texas), dove cominciò a dipingere con materiali di fortuna. Leggi il seguito di questo post »

Toti Scialoja

001Antonio Scialoja, noto come Toti Scialoja (Roma, 1914 – Roma, 1998), è stato un pittore e poeta italiano, tra le figure più rappresentative dell’arte astratta italiana e della Scuola romana. Inizia molto presto a dimostrare un versatile talento artistico, sia come pittore che come poeta. Nel 1939 un suo disegno viene segnalato dalla giuria della Quadriennale di Roma e nel 1940 realizza la sua prima personale a Genova.
Durante la guerra e prima di partecipare alla Resistenza espone a Roma con Giulio Turcato e Emilio Vedova. Leggi il seguito di questo post »

Italia riciclata di Pistoletto ad Ancona

BIENNALE: CHIPPERFIELD, E' ARCHITETTURA DEL CONTEMPORANEOE’ il 18 agosto 2012 quando Michelangelo Pistoletto alla Biennale di Venezia realizza l’opera site specific ‘L’Italia riciclata’ sul prato del Giardino delle Vergini. Oggi l’opera viene destinata in via permanente al Museo Tattile Omero di Ancona e collocata nella alla Mole Vanvitelliana. Lo stesso Pistoletto sara’ presente, il 7 e 8 giugno prossimi, dando corpo alla sua creazione e riformulandola in chiave tattile. L’evento rientra fra le celebrazioni per i 2.400 anni di Ancona.

Giuseppe Capogrossi

Giuseppe Capogrossi (Roma, 7 marzo 1900 – Roma, 9 ottobre 1972) è stato un pittore italiano. Di nobile origine fece gli studi classici e si laureò in giurisprudenza. Nel 1923-24 studiò pittura con Felice Carena e nel 1927 si recò a Parigi con Fausto Pirandello.  Leggi il seguito di questo post »

Tano Festa

Tano Festa (Roma, 2 novembre 1938 – Roma, 9 gennaio 1988) è stato un artista, pittore e fotografo italiano.

001Fratello di Francesco Lo Savio, ha frequentato l’Istituto d’arte di Roma e diplomatosi in fotografia nel 1957, si formò sull’esempio di C. Twombly e della pittura gestuale e informale.

La sua prima partecipazione pubblica avviene nel 1959 insieme a Franco Angeli e G. Uncini, ad una mostra collettiva presso la galleria La Salita di Roma, dove, soltanto nel 1961, terrà la sua prima esposizione personale. Leggi il seguito di questo post »

Antoni Tàpies

Antoni Tàpies i Puig, marchese de Tàpies (Barcellona, 13 dicembre 1923 – Barcellona, 6 febbraio 2012) è stato un pittore spagnolo, di origini catalane.

È uno dei più significativi esponenti di quella corrente artistica catalana più sensibile al generale rinnovamento del gusto detta informale internazionale.

Dopo aver soggiornato a Parigi e a New York, nel 1948 fu tra i primi ad aderire al movimento Dau al Set, come agli inizi si chiamava l’arte informale, fondato a Barcellona dal poeta Joan Brossa. Dal 1955 partecipa al gruppo Taull con Modesto Cuixart, Juan José Tharrats e José Guinovart. Leggi il seguito di questo post »

Maurizio Cattelan

Maurizio Cattelan (Padova, 21 settembre 1960) è un artista italiano.  Famoso per opere e interventi provocatori, vive e lavora tra Milano e New York. Assieme a Paola Manfrin e a Dominique Gonzalez-Foerster edita la rivista “Permanent food” e, con Massimiliano Gioni ed Ali Subtonick la rivista d’arte “Charley”. Collabora saltuariamente con la rivista d’arte contemporanea “Flash Art”. Nel settembre 2010 ha ideato col fotografo Pierpaolo Ferrari un altro progetto editoriale “Toilet Paper”. Leggi il seguito di questo post »

Monica Bonvicini

Monica Bonvicini (Venezia, 1965) è un’artista italiana. Monica Bonvicini è nata a Venezia nel 1965, ma dal 1986 si trasferisce a Berlino dove studia fino al 1995 all’Hochschule der Künste di Berlino e poi al California Institute of the Arts, Valencia (California, USA). Insieme a Maurizio Cattelan, Giulio Paolini, Mario Merz, Francesco Clemente e Mimmo Paladino, Leggi il seguito di questo post »

Alessandro Verdi

COMUNICATO STAMPA

La pittura di Alessandro Verdi (Bergamo, 1960) è al tempo stesso meditata e spontanea, sensuale e raffinata, memore della tradizione calligrafica giapponese e della forza di un alfabeto genetico primordiale. Ogni opera è il risultato di una tensione interna al quadro che emana dallo spazio e circonda le figure, come scritto da Achille Bonito Oliva Leggi il seguito di questo post »

Sandro Chia

Alessandro Chia, meglio conosciuto come Sandro Chia (Firenze, 20 aprile 1946), è un artista, pittore e scultore italiano.

È stato uno dei più importanti membri del movimento della Transavanguardia italiana (movimento noto in Europa anche con il nome di Neo-espressionismo), assieme a Francesco Clemente, Mimmo Paladino, Nicola De Maria e Enzo Cucchi. Il movimento fondato dal critico Achille Bonito Oliva ha avuto il suo apice negli anni ottanta, per poi declinare progressivamente. Sandro Chia ha alle spalle una formazione artistica molto eterogenea. Leggi il seguito di questo post »

Robert Rauschenberg

Robert Rauschenberg (pseudonimo di Milton Ernst Rauschenberg) (Port Arthur, 22 ottobre 1925 – Captiva Island, 12 maggio 2008) è stato un fotografo e pittore statunitense, che fu vicino alla pop art senza però mai aderirvi realmente, innescando invece una inedita corrispondenza con l’espressionismo astratto. Leggi il seguito di questo post »

Biennale Arte, si apre il 1° giugno 2013

Si svolgera’ dal primo giugno al 24 novembre 2013 (vernice 29, 30, 31 maggio), nelle tradizionali sedi dei Giardini e dell’Arsenale nonche’ in vari luoghi della citta’, la 55. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia. Le date sono state fissate dal Cda della Biennale presieduto da Paolo Baratta. Direttore del Settore Arti Visive della Biennale e’ Massimiliano Gioni, con lo specifico compito di curare la 55. Esposizione Internazionale d’Arte. Leggi il seguito di questo post »

Biennale Leoni d’oro a Boulez e Ronconi

Sono stati attribuiti al compositore e direttore d’orchestra Pierre Boulez e al regista Luca Ronconi i Leoni d’oro alla carriera per i settori Musica e Teatro della Biennale di Venezia. Il riconoscimento e’ stato per il Teatro, e accolto dal CdA della Biennale. La consegna avverra’ al 56/o Festival Internazionale di Musica Contemporanea (6-13 ottobre). Quella per il Teatro al Laboratorio Internazionale delle Arti (4-12 agosto).

Lo specchio infranto di Alfredo Pirri

Poesia, impatto, colori tenui, questo e tanto altro emana il pensiero artistico di Alfredo Pirri. Tra le tante creazioni dell’artista nato a Cosenza nel 1957, c’è uno specchio multiplo composto da tanti specchi parzialmente infranti, un’opera sit-specific per grandi spazi come quello delle gallerie che fino ad ora l’hanno ospitato, ultima la Galleria Nazionale d’Arte Moderna ove il contrasto con le opere scultoree di fine ottocento vanno a formare, come evidenziato nell’immagine, un contrasto tra moderno e contemporaneo che sembra dover durare in eterno. Leggi il seguito di questo post »

Robert Rauschenberg

Robert Rauschenberg (pseudonimo di Milton Ernst Rauschenberg) (Port Arthur, 22 ottobre 1925 – Captiva Island, 12 maggio 2008) è stato un fotografo e pittore statunitense, che fu vicino alla pop art senza però mai aderirvi realmente, innescando invece una inedita corrispondenza con l’espressionismo astratto. Leggi il seguito di questo post »

“Parasimpatico” di Pipilotti Rist

Dal 09/11/2011 al 18/12/2011 l’ex Cinema Manzoni di Milano si prepara ad ospitare i video di Pipilotti Rist una delle più note interpreti della video arte, passata 5 volte dalla Biennale di Venezia, finalista all’Ugo Boss Prize del Guggenheim di New York e vincitrice nel 2009 del Mirò Prize a Barcellona.

Attiva fin dagli anni ottanta, l’artista svizzera utilizza da sempre la videoarte per rappresentare una visione personale del mondo, il suo debutto però risale al 2000, quando a Time Square proiettò sul tabellone luminoso NBC un video fatto di immagini sgranate e colori psichedelici.

La volontà della Fondazione Nicola Trussardi è qualla di far riscoprire al pubblico luoghi ormai dimenticati, ma di incredibile bellezza, portandovi importanti artisti capaci di interagire con essi. Leggi il seguito di questo post »

Google omaggia Giò Pomodoro

Oggi Google trasforma il suo classico banner in una scultura di Giò Pomodoro in occasione dell’81° anniversario della nascita dell’artista italiano. Fratello del noto Arnaldo Pomodoro, le sue opere sono presenti nelle più famose collezioni pubbliche e private oltre ad adornare  piazze e monumenti per il mondo, “Agli italiani nel mondo” a Genova, “Teatro del Sole” a Francoforte, una opera monumentale dedicata a Goethe. La lista è lunga ed è composta da opere di pietra, marmo, bronzo. Leggi il seguito di questo post »

Marina Abramovic in veste di curatrice

Marina Abramovic appare oggi come un perno insostituibile nel panorama contemporaneo. Con le sue performance e la sua teatralità ci ha abituato a spettacolari esibizioni provocatorie, riflessive, alla ricerca di nuove Leggi il seguito di questo post »

Anselm Kiefer, l’artista della memoria

Anselm Kiefer nasce in Germania, nel 1945 a Donaueschingen, un comune situato nella parte sud-occidentale dello stato del Baden-Wurttemberg. Dopo aver frequentato e abbandonato gli studi di legge e poi quelli di pittura frequenterà lo studio di Peter Dreher e poi quello del pittore Horst Antes dal quale trova ispirazione per il lavoro successivo. Ma la svolta dal punto Leggi il seguito di questo post »