art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per febbraio, 2012

“L’uomo – Le tradizioni” Concorso per gli Under 25 [deadline 04.03.2012]

La Biennale d’arte Aldo Roncaglia in collaborazione con SANFELICE 1893 Banca Popolare e il Comune di San Felice sul Panaro bandisce la terza edizione del concorso rivolto ai giovani artisti Under 25 sul tema L’uomo – Le tradizioni. Leggi il seguito di questo post »

“Gustav Klimt. Disegni intorno al fregio di Beethoven”

COMUNICATO STAMPA

a cura di Annette Vogel, Lorenza Tonani, Maria Porro

Si tiene a Milano, presso lo Spazio Oberdan della Provincia di Milano, in Viale Vittorio Veneto 2, dal 4 febbraio al 6 maggio 2012 la mostra “Gustav Klimt. Disegni intorno al fregio di Beethoven” promossa dalla Provincia di Milano, prodotta e organizzata da Alef cultural project management.  Leggi il seguito di questo post »

L’omaggio a Warhol per 25 anni dalla morte

Mostre in Italia e in tutto il mondo, tra cui una straordinaria retrospettiva itinerante che sbarchera’ in Cina e Giappone, celebrano il venticinquesimo anniversario della morte di Andy Warhol, scomparso a New York il 22 febbraio 1987 in seguito a un intervento chirurgico alla cistifellea. Leggi il seguito di questo post »

Shame: l’origine del disprezzo

“Shame” (vergogna) è il nuovo film di Steve McQueen presentato al Festival di Venezia 2011 che parla di un uomo malato di sesso e che ha fatto discutere per il nudo integrale di Michael Fassbender Coppa Volpi come miglior interprete maschile. Questa seconda pellicola di Steve McQueen, ennesimo caso di artista prestato al cinema, segue il successo ottenuto nel 2008 con “Hunger”, un film che affrontava tematiche politiche molto delicate come quelle legate all’IRA e all’Irlanda. la solitudine porta all’odio verso se stessi, forse è questo il messaggio a cui tende arrivare Shame.

“Differenza e Ripetizione” da Lia Rumma

La mostra Differenza e Ripetizione (Gilles Deleuze) si concentra su un tema fondamentale: la Differenza nel suo rapporto con l’identità e con la Ripetizione. Nonché la possibilità che si ha attraverso l’arte di coniugare la sfera intima, privata, con l’esperienza collettiva ed esterna. La narrazione gioca un ruolo importante e si propone quale elemento di traino per un modo di concepire la creazione artistica su più e differenti livelli. Leggi il seguito di questo post »

Dal 24 al 27 febbraio Genova ospita ArteGenova 2012

Dal 24 febbraio al 27 febbraio 2012 Genova ospita ArteGenova 2012 VIII edizione della Mostra Mercato dedicata all’Arte Moderna e Contemporanea. Con questo importante evento ormai consolidato, la città ha dimostrato di essere in grado di mantenere nel tempo il ruolo conquistato nel 2004 quando venne proclamata Capitale Europea della Cultura, Leggi il seguito di questo post »

Un percorso espositivo a cura di Germano Celant che mette in evidenza la ricerca scultorea di Melotti

COMUNICATO STAMPA

A cura di Germano Celant

A partire dal 16 dicembre 2011 fino al 9 aprile del 2012, si inaugura presso il MADRE a Napoli una grande mostra antologica dedicata a Fausto Melotti (Rovereto 1901 – Milano 1986) a cura di Germano Celant e organizzata in collaborazione con l’Archivio Fausto Melotti.  Leggi il seguito di questo post »

L’Arte Povera al Teatro Margherita di Bari

Fino all’11 marzo al Teatro Margherita di Bari è allestita la mostra “Arte Povera in Teatro”. Da cornice all’evento le mura disastrate ma messe in sicurezza di quello che fu il teatro del varietà nel capoluogo pugliese. La mostra, inaugurata il 15 dicembre e raccontata attraverso un catalogo edito da Mondatori Electa, è curata da Germano Celant e Antonella Soldaini. Leggi il seguito di questo post »

Rolando Raggenbass – Retrospettiva

Presentazione per la stampa
venerdì 24 febbraio 2012 alle ore 11.00

Saranno presenti alla conferenza stampa: Leggi il seguito di questo post »

A Verona la rassegna d’arte scenica “Are We Human”

Inizia a Verona la terza edizione di Are We Human, pensata e organizzata dall’associazione culturale EXP in collaborazione con diverse realtà culturali del territorio veronese: una rete di relazioni tra persone, istituzioni, associazioni che condividono un approccio alla cultura intesa come strumento di arricchimento individuale e collettivo, un diritto inalienabile, essenziale dispositivo per interrogare e riflettere il presente. Leggi il seguito di questo post »

La prima personale di Ryoji Ikeda in Germania

Compositore e artista visivo giapponese Ryoji Ikeda ha ideato una mostra per l’Hamburger Bahnhof che, per la prima volta, unisce  le due sale simmetriche al piano superiore del museo. Il titolo della mostra “db” (abbreviazione di decibel) si riferisce alla simetria simmetria e contemporaneamente indica il rapporto di complementarietà tra i due spazi espositivi. Leggi il seguito di questo post »

Photo50, il primo appuntamento dell’anno con la fotografia

Tra i primi appuntamenti fieristici del 2012 si è inserisce Photo50, un appuntamento annuale con la fotografia contemporanea che si è svolto a Londra dal 18 al 22 gennaio. Durante l’evento sono state ospitate numerose gallerie tra cui Lambert Contemporary Art, Leggi il seguito di questo post »

Si vende L’Urlo di Munch

E’ uno dei dipinti piu’ emblematici al mondo, secondo forse soltanto alla Gioconda. Emblema dell’angoscia e del terrore dell’uomo moderno, ‘L’urlo’ di Edvard Munch e’ un’opera che e’ entrata a far parte della cultura popolare. Leggi il seguito di questo post »

Asta di Arte Moderna e Contemporanea

Nel 2012 la Galleria Poleschi Casa D’Aste ha deciso di introdurre un ulteriore asta di arte moderna e contemporanea nel suo calendario annuale, inaugurando così il 2012 con una vendita all’incanto che si terrà il 22 febbraio – ore 18.30, presso la consueta sede di Milano – Foro Buonaparte 68.  Leggi il seguito di questo post »

Concorso Internazionale “Centro-Periferia” [deadline 01.03.2012]

Il Concorso Internazionale “Centro-Periferia”, promosso da Federculture sin dal 2006, è un concorso per giovani artisti con meno di 35 anni (nati quindi dopo il 1976), al quale è possibile aderire fino al 1 marzo 2012. Il progetto, patrocinato dal Parlamento Europeo, dai Ministeri Leggi il seguito di questo post »

Sofia Loren, 50 anni Oscar La Ciociara

”’Sofia won, Sofia ha vinto’, urlava nella cornetta Cary Grant dalla California. Mi ritrovai a ballare come una matta per la casa in camicia da notte”. Cosi’ Sofia Loren, 50 anni dopo, racconta a Gente, in edicola dal 20 febbraio, quando, nel 1962, vinse il suo primo Oscar come migliore attrice per La ciociara, diretto da Vittorio De Sica. Leggi il seguito di questo post »

“Un Peu De Tendresse Bordel De Merde!”

Torna a Roma “l’enfant terrible” della danza contemporanea, Dave St-Pierre. Dopo “La pornographie des âmes”, lo spettacolo che lo ha imposto a livello internazionale, presentato al festival Equilibrio 2010, è la volta di “Un peu de tendresse bordel de merde!”, il secondo capitolo del suo trittico sull’umano, l’amore, la vita e la morte, ancora una riflessione estrema sulla natura umana. «L’essere umano è stupido. Riesce sempre a innamorarsi alla follia, pur sapendo bene che sicuramente finirà per vivere una separazione che lo distruggerà. Eppure, più imbecille che mai, si lancia sempre alla ricerca di questa maledetta tenerezza. Leggi il seguito di questo post »

100 John Cage

COMUNICATO STAMPA

Un mese intenso di musica contemporanea dedicato ai 100 anni dalla nascita di JOHN CAGE, il più grande compositore rivoluzionario della storia della musica.

John Tilbury, Hélène Breschand, Decibel ensemble, Thollem McDonas, Ulrike Brand e tanti altri musicisti di fama internazionale dall’Australia agli Stati Uniti, dalla Francia all’Inghilterra, alla Germania, Italia e Sicilia. Leggi il seguito di questo post »

Restyling negozio Armani a NY

Giorgio Armani annuncia la riapertura della boutique di New York, sulla Madison Avenue. Si tratta di circa 2000 mq distribuiti su quattro livelli. Leggi il seguito di questo post »

I Presagi. Apocalisse nel deserto

I Presagi, ispirato alla distruzione apocalittica della civiltà Maya, di sconvolgente veemenza, tra i più intensi e visionari lavori di Giacinto Scelsi, viene proposto insieme a un capolavoro, per la prima volta proiettato in pubblico, del grande regista Werner Herzog, Apocalisse nel deserto, un provocatorio documentario girato immediatamente dopo la Guerra del Golfo, dove le parole lasciano il campo a immagini apocalittiche e musica eseguita dal vivo. Una serata di apocalissi ansiosamente annunciate, una serata di apocalissi tragicamente avverate. Leggi il seguito di questo post »