art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per gennaio, 2011

Christo and Jeanne-Claude, a quando il prossimo pacco?

I fans della coppia se lo chiedono e se lo aspettano. A quando la prossima esibizione? E la scelta su quale monumento dell’uomo o naturale ricadrà? Non è semplice dare una risposta a tutte queste domande perché tutto si è complicato. L’anno scorso, il 18 novembre, è venuta a mancare Jeanne-Claude. Così il progetto Christo and Jeanne-Claude ha perso un tassello fondamentale.

La coppia aveva molto in comune, a partire dal giorno e dall’ora di nascita fino ad arrivare alla metodologia sia tecnica che strategica per la realizzazione dei loro progetti. L’ultimo grande scoglio, quello che per anni è stato un vero tabù, alla fine si è materializzato, realizzato, la copertura del Parlamento tedesco a Berlino. Un sogno lungo una vita che nel frattempo aveva visto tante altre realizzazioni, dagli atolli, ai ponti.

Rimangono ancora molti progetti in sospeso. In particolare la copertura del fiume Arkansas nel Colorado. Anche questo progetto è di vecchia data. Finalmente si vede un bagliore che dovrebbe concretizzarsi nel 2013. Per quell’anno infatti è progettata la realizzazione della copertura del fiume con teli in plastica sospesi lungo il suo letto. Come ogni progetto anche questo sarà realizzabile mediante il finanziamento ottenuto dalla vendita dei disegni e dei bozzetti preparatori che porteranno a rendere l’opera concreta e reale.

La scomparsa di Jeanne-Claude è stato un triste addio non solo per Christo ma per tutta la comunità artistica internazionale. Ciò non significa fermare l’arte il senso che con essa si intende esprimere ed insegnare. Così il progetto “On The River” vedrà finalmente la luce. Si tratta di un percorso di circa sei chilometri visibile dagli automobilisti che potranno affiancare per alcuni tratti il fiume. L’opera sarà installata per circa due settimane.

Quella rappresentata nell’immagine è una simulazione avvenuta nel 1999 al confine tra il Colorado e l’Utah in una proprietà privata. In particolare si sono testati i tiranti ed i supporti metallici che dovranno sorreggere l’intera struttura.

Banksy, il fenomeno del graffitismo

Da poco è stato pubblicato un interessante libro che accomuna appassionati della letteratura e dell’arte. Questi ci racconta l’avventura di un artista coraggioso, oltraggioso: “Banksy. Il terrorista dell’arte. Vita segreta del writer più famoso di tutti i tempi”, scritto da Sabina De Gregori e pubblicato da Castelvecchi. Esponente della Street Art, riconosciuto come uno dei maggiori interpreti del graffito, dello stencil, della performance e dell’opera concettale, è entrato nella storia dell’arte nel 2004 quando, una volta entrato al Louvre, ha attaccato alla parete una Giocondacon uno smile al posto del volto.

Il libro si sviluppa in 256 pagine nelle quali è possibile ammirare le immagini delle celebri opere di Banksy, comprese quelle rimosse, distrutte e cancellate dal tempo o dall’uomo. Inoltre il libro racconta aneddoti sull’artista e richiama particolari poco noti oltre ad affrontare il tema della sua identità formulando ipotesi più o meno interessanti.

L’artista è nato a Bristol nel 1974 o nel 1975 e da quando è divenuto un “personaggio” nel mondo arte la sua città si è mossa per proteggere gelosamente le sue opere fino a dedicargli nel 2010 una grande mostra personale, “Banksy versus Bristol Museum”.

Il libro oltre a raccontare la vita e la storia dell’artista, vuol essere un tentativo serio e responsabile di ricerca alle radici del fenomeno Banksy.

Concludiamo con le parole di Banksy“Le persone che davvero deturpano i nostri luoghi sono le compagnie che scarabocchiano con slogan giganti i palazzi e gli autobus cercando di farci sentire inadeguati se non compriamo le loro cose. Si credono capaci di strillare i loro messaggi sulle nostre facce da ogni superficie disponibile, ma a noi non è permesso dare risposte. Hanno intrapreso la sfida e il muro è l’arma che abbiamo scelto per difenderci”.

 

Scheda del libro
Titolo: ‘Banksy. Il terrorista dell’arte. Vita segreta del writer più famoso di tutti i tempi’
Autore: Sabina De Gregori
Editore: Castelvecchi
Anno: 2010
Pagine: 256
Prezzo: 25 euro

A. S.