art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per Libri

Bernardini, maledetta domenica di coppia

Il libro del giornoI giorni di festa, in cui ci si ritrova tutti in casa, uno davanti all’altra, possono essere terribili e trasformarsi in ore atroci, specie quando tra i due c’e’ un legame malato. Lo sa bene Ilaria Bernardini, classe 1977, che in ‘Domenica’ (Feltrinelli) Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Tom Wolfe, nuovo romanzo su Miami

A otto anni dalla delusione di ‘Io Sono Charlotte Simmons’, Tom Wolfe ci riprova: l’autore di ‘Falo’ delle Vanita”, sta per dare alle stampe il nuovo romanzo, ‘Back to Blood’, che uscira’ in Italia nel 2013 per Mondadori, con cui prova a trasferire nel crogiuolo interraziale di Miami lo Leggi il seguito di questo post »

Kenko e l’estate con le sue ore d’ozio

E’ un piccolo mondo senza fine quello descritto da Kenko in ”Ore d’ozio” (Feltrinelli), un piccolo estratto di saggezza del monaco buddista zen, tra i massimi scrittori giapponesi dell’epoca Kamakura, vissuto nella prima meta’ del 1300 e scomparso a poco meno di 70 anni nel 1350. Nella consapevolezza che, soprattutto d’estate, nulla puo’ essere piu’ creativo e costruttivo dell’ozio.

(ANSA)

Visioni del vuoto: Varese, di Debora Barnaba

Lunedì 16 aprile alle 19,30 presso Obiettivo Reporter a Milano, Debora Barnaba presenta il suo ultimo lavoro, il libro fotografico Visioni del vuoto: Varese.

Insieme all’autrice interverranno il gallerista Riccardo Crespi, il giornalista e critico fotografico Sandro Iovine, il docente di psicologia della percezione artistica Riccardo Manzotti e il direttore di Obiettivo Reporter, Marco Toldi.

Ferdinando Scianna. Piccoli mondi

Ferdinando Scianna nasce a Bagheria, in Sicilia, nel 1943. Comincia a fotografare negli anni ’60, mentre frequenta la facoltà di Lettere e Filosofia all’Università di Palermo. In questo periodo fotografa, in modo sistematico, la sua terra, la sua gente, le sue feste. Nel 1965 esce il volume “Feste Religiose in Sicilia”, Leggi il seguito di questo post »

Manacorda, il collegio e il terrorismo

Il collegio, il terrorismo, la rivoluzione. Esperienze o realta’ viste e immaginate che hanno frullato nella testa di Giorgio Manacorda per tanti anni finche’ non hanno trovato il loro posto in un libro: ‘Il corridoio di legno’, primo romanzo del germanista e poeta, che la Voland ha deciso di presentare alle candidature al Premio Strega 2012. Leggi il seguito di questo post »

Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi

Inseparabili. Questo sono sempre stati l’uno per l’altro i fratelli Pontecorvo, Filippo e Samuel. Come i pappagallini che non sanno vivere se non sono insieme. Come i buffi e pennuti supereroi ritratti nel primo fumetto che Filippo ha disegnato con la sua matita destinata a diventare famosa. Leggi il seguito di questo post »