art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per Marcel Duchamp

Quando nasce l’Arte Contemporanea?

001La domanda sembra banale ma la risposta è tutto tranne che semplice. Quando inizia l’Arte Contemporanea? Forse è troppo presto per determinarlo. Molti sostengono che inizi intorno al 1960 e coincida con la fine dell’Arte Moderna. Ma l’Arte Moderna quando inizia? Alcuni ancora oggi sostengono che coincida con la scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo, alcuni ritengono coincida con la fine del Rinascimento, altri ancora la fanno coincidere con l’esecuzione, nel 1863, dell’opera “Dejeuner sur l’herbe” di Edouard Manet.  Leggi il seguito di questo post »

Yves Tanguy

001Raymond Georges Yves Tanguy (Parigi, 5 gennaio 1900 – Woodbury, 15 gennaio 1955) è stato un pittore francese appartenente al movimento surrealista.

Compie studi regolari a Parigi. Durante il liceo conosce Pierre Matisse con il quale stringe una amicizia che si rivelerà duratura.

Nel 1918 entra nella marina mercantile e compie numerosi viaggi in Africa, America del Sud e Inghilterra.
Presta servizio militare a Lunéville dove conosce il poeta Jacques Prévert del quale diverrà grande amico. Leggi il seguito di questo post »

Constantin Brâncuşi

Constantin Brâncuşi (pronuncia rumena [konstan’tin brɨŋ’kuʃi̥]; Peştişani, 19 febbraio 1876 – Parigi, 16 marzo 1957) è stato uno scultore romeno. Leggi il seguito di questo post »

L’installazione nell’Arte Contemporanea

L’installazione è una forma d’arte di tipo visuale che, sviluppatasi a partire dagli anni settanta, diviene in fretta uno dei pilastri portanti di tutta l’Arte Contemporanea.

L’installazione altro non è che una rappresentazione artistica studiata per una specific location. Una sorta di scultura tridimensionale, statica, dinamica, mediatica, studiata per essere inserita in manieratemporanea o permanente all’interno di una location che la ospita, dalla galleria d’Arte al museo ad una strada, una piazza. Leggi il seguito di questo post »

HANS RICHTER Dada fino all’ultimo respiro

A partire da sabato 30 giugno 2012, il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) ospita la prima retrospettiva mai dedicata da un museo italiano ad Hans Richter, uno dei padri fondatori del Dadaismo, nonché tra i più importanti e innovativi sperimentatori del mezzo cinematografico. Leggi il seguito di questo post »

Nuovo fascino per Cezanne

Da qualche tempo a questa parte la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma si è data una nuova veste, più sobria, più moderna e perché no, anche con un tocco di contemporaneità. Basti pensare alla grande installazione di Alfredo Pirri posta all’ingresso o la ruota di Duchamp che osserva i tagli di Lucio Fontana, le combustioni e i gobbi di Burri o gli Achrome di Piero Manzoni. Leggi il seguito di questo post »

Surrealismo a Parigi

R Mutt del 1917 di Marcel Duchamp

Fino al 29 gennaio alla Fondazione Beyeler è allestita una retrospettiva che lascerà il segno negli anni a venire. Non fosse altro che racchiude nelle stanze dei propri spazi una grande mostra dedicata all’arte surrealista, forse la più importante mai organizzata in Svizzera. Sono esposti tanti capolavori, dai quadri alle sculture, alle fotografie. Gli artisti in mostra sono Hans Arp, Hans Bellmer, Salvador Dalí, Giorgio De Chirico, Marcel Duchamp, Max Ernst, Alberto Giacometti, René Magritte, Man Ray, André Masson, Joan Miró, Meret Oppenheim, Francis Picabia, Pablo Picasso e Yves Tanguy.  Leggi il seguito di questo post »