art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per MAXXI

Giovanni Michelucci: Elementi di città

Una mostra promossa da Fondazione Maxxi e Fondazione Michelucci. A conclusione delle iniziative “Le Città di Michelucci” per il ventennale della scomparsa , il MAXXI Architettura dedica questa la mostra all’architetto toscano che ha attraversato il Novecento.  Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Wildt e Merz, le mostre del week end

A Forli’ il genio di Adolfo Wildt messo a confronto con i capolavori di antichi maestri e artisti moderni, a Roma l’omaggio del Maxxi a Marisa Merz e ai finalisti del Premio Italia Arte Contemporanea, queste le mostre di maggior richiamo del week end, che vede anche al Mart di Rovereto una rassegna incentrata sull’influenza avuta dai racconti di Lewis Carroll sul mondo delle arti visive. Leggi il seguito di questo post »

Il MAXXI Architettura

Il MAXXI Architettura è il primo museo nazionale di architettura presente in Italia e il suo radicamento nel contesto culturale e territoriale italiano ne definisce l’identità.

Nel museo convivono due anime distinte, quella che procede verso la storicizzazione dell’architettura del XX secolo e quella contemporanea che vuole rispondere agli interrogativi del presente, interpretando le aspettative della società attuale. Museo storico e museo contemporaneo, quindi, in cui passato e attualità si intersecano, adottando di volta in volta le forme e i modi utili a sviluppare un percorso di conoscenza, ad analizzare tendenze e personalità, modelli culturali e comportamenti sociali. Leggi il seguito di questo post »

Stefano Arienti – Cartoline, 1990-1991

photo Studio Guenzani

Lo Studio Guenzani di Milano omaggia fino al 12 novembre uno degli artisti più particolari, poliedrici, colorati e fantasiosi del panorama italiano, Stefano Arienti. Questa volta l’artista si mette in mostra esponendo dei lavori che notoriamente non appartengono al suo repertorio più pubblicizzato ed esposto, in Italia come all’estero. Carta velina, superfici, Leggi il seguito di questo post »