art in progress …

il Blog dell'Arte

Archivio per Damien Hirst

Tre mesi fa “Verity” di Damien Hirst

imagesSon trascorsi tre mesi d quando l’imponente scultura di Damien Hirst è stata installata sulla costa occidentale dell’Inghilterra nella cittadina di Ilfracombe nel Devon. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Gennaio con i LiveFeed di Damien Hirst 2/5

001Secondo appuntamento di gennaio con i LiveFeed di Damien Hirst. Questa volta passiamo dalle farfalle ad un cerchio che propone tutti i colori possibili:

http://www.damienhirst.com/live-feed/2012/colour-wheel

Il cerchio per Damien Hirst rappresenta un tema centrale della sua produzione, anche se siamo più abituati a vedere i suoi Spot Painting piuttosto che un cerchio come questo molto più simile ad un bersaglio di Jasper Jons. Il cerchio è stato suddiviso per raccontare la storia di tutti i colori, dal bianco del supporto iniziale al nero del centro, alle tre fasce di colori, primari, secondari e terziari.

Gagosian Gallery, RICHARD ARTSCHWAGER

001Da qui, da Richard Artschwager, inizia un lungo percorso alla scoperta degli artisti della collezione Gagosian Gallery. Sono moltissimi, alcuni ormai consacrati da tempo, basti pensare a nomi come Damien Hirst, Jean-Michel Basquiat, Andy Warhol o i nostri Lucio Fontana e Piero Manzoni.

Richard Artschwager a dire il vero sembra più un designer, un architetto d’interni, che un artista a 360 gradi. Le sue opere, spesso minimali e giocate sulle cromie del color legno, riempiono spazi più o meno vasti, più o meno concentrati. L’artista, nato nel 1923, oltre che alla scultura, si dedica alla pittura, al disegno, fin dal 1950. La sua arte anticonformista si è contraddistinta per lo stile poco commercile o industrializzato delle sue opere che hanno assunto dei valori vicini alla Pop Art così come alla Minimal Art.

RICHARD ARTSCHWAGER
Piano, 1965
Laminate on wood
32 x 48 x 19 inches  (81.3 x 121.9 x 48.3 cm)

Photo by Rob McKeever

Fonte: Gagosian Gallery

Gennaio con i LiveFeed di Damien Hirst 1/5

001Accedendo al sito dell’artista britannico è possibile vedere alcuni video che raccontano la nascita di alcune opere.  Giornate intere trascorse dai suoi collaboratori alla realizzazione di opere caratteristiche del lavoro di Hirst, dalle farfalle, agli Spot, alle Pharmacy. Nel mese di gennaio raccontiamo i 5 video che attualmente compaiono sul sito. Iniziamo da questo: Leggi il seguito di questo post »

Damien Hirst alla Gagosian Gallery

Damien Hirst was born in Bristol in 1965. He studied at Goldsmiths College in London and first came to public attention in 1988 when he conceived and curated “Freeze,” an exhibition of his work and that of his friends and fellow students at Goldsmiths. In the near quarter century since that pivotal show, Hirst has become one of the most prominent artists of his generation. Leggi il seguito di questo post »

Pop. L’invenzione dell’artista come star

Trend-setter, venditori di se stessi, divi contemporanei: artisti che hanno intuito e sfruttato il potenziale della società dello spettacolo per affermarsi e accrescere la propria popolarità. Leggi il seguito di questo post »

Alla Tate tutto Damien Hirst

A partire dal 4 aprile fino al 9 settembre Damien Hirst sara’ il protagonista di una retrospettiva delle sue opere alla Tate Modern di Londra, uno degli eventi di spicco delle Olimpiadi della Cultura che si svolgeranno in contemporanea con i Giochi. Leggi il seguito di questo post »