art in progress …

il Blog dell'Arte

Gaultier clona Amy Winehouse

E’ un omaggio a Amy Winehouse la sfilata della haute couture di Jean Paul Gaultier. Quattro cantanti Gospel hanno ritmato i suoi successi. Inevitabile pensare a un nuovo funerale quando le modelle, con capelli cotonati ed eye liner, sono tornate in passerella per un finale con il velo del lutto, nero o colorato, orlato di frange o ricamato, ma sempre stravagante. Ma questa e’ pur sempre la haute couture, una serie perfetta di robe-manteau in pizzo, di redingote foderate, di colori sparati.

Fonte ANSA (testo e foto)

No comments yet»

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: