art in progress …

il Blog dell'Arte

Evento Gagosian, Hirst da Roma a New York

Spot Painting

Lui, di sua mano, ne ha realizzati solo cinque, ma quella degli Spot Painting è forse la serie più iconica di Damien Hirst e, secondo alcuni, dell’intera arte contemporanea. Da oggi, un’attenta selezione di 300 lavori (su 1.500) è allestita nelle 11 sedi della Gagosian Gallery, per una multi-mostra in contemporanea mondiale che durerà due mesi tra New York, Los Angeles, Hong Kong, Londra, Parigi, Ginevra, Atene e Roma. Un evento espositivo senza precedenti, dunque, per l’artista più quotato al mondo che da tempo lavora a questo progetto e che solo il suo gallerista, il mercante d’arte più potente al mondo, Larry Gagosian, è riuscito a organizzare. Le opere provengono infatti da prestigiose raccolte private e, per la maggioranza, non sono in vendita. “Ogni sede – spiega la direttrice della Gagosian Romana Pepi Marchetti – ha realizzato una piccola retrospettiva, in grado di illustrare l’evoluzione della serie dal 1986 al 2011”. I prestiti provengono quasi esclusivamente da collezionisti italiani, perché la scelta è stata quella di privilegiare le ….

leggi tutto l’articolo

di Nicoletta Castagni per ANSA

1 commento»

  Andrea e l’Arte – Pagina 4 wrote @

[…] […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: